Eventi

Grugliasco, proseguono le esibizioni acrobatiche e spettacoli Sul Filo del Circo

La rassegna organizzata dal Vertigo entra nel vivo presso il Parco Porporati

  • Eventi
  • dal: 8 giugno, 2024 al: 8 luglio, 2024

Grugliasco, proseguono le esibizioni  acrobatiche e spettacoli Sul Filo del Circo
50

Grugliasco, proseguono le esibizioni acrobatiche e spettacoli Sul Filo del Circo

La rassegna organizzata dal Vertigo entra nel vivo presso il Parco Porporati

Il Festival internazionale Sul Filo del Circo di Grugliasco, diretto da Paolo Stratta e organizzato dal Centro nazionale di produzione blucinQue Nice in collaborazione con Fondazione Cirko Vertigo e Fondazione Piemonte dal Vivo, prosegue presso il Parco Porporati, in viale Echirolles, fino a giovedì 13 giugno con Collettivo Acrocinus e Compagnia Rasoterra, dopo un ricco fine settimana di programmazione che ha visto protagonista la compagnia blucinQue, diretta da Caterina Mochi Sismondi, con l’anteprima di Puccini Dance Circus Opera, per coro di corpi e strumenti. I biglietti per assistere agli spettacoli sono acquistabili su Vivaticket, tramite l’APP del centro di produzione blucinQue Nice o in loco presso la sede del festival e in via Tiziano Lanza 31 a Grugliasco, presso la biglietteria di Fondazione Cirko Vertigo. La seconda settimana di kermesse si apre lunedì 10 e martedì 11 giugno alle ore 20 in chapiteau Nice, presso il Parco Porporati, con Et si ça tombe? di Collettivo Acrocinus, uno spettacolo diretto da Camilo Daouk dalle atmosfere minimaliste, dove l'ascolto è fondamentale per una convivenza armoniosa. In scena tre persone si riuniscono in un piccolo spazio immaginario. All'interno differenti oggetti - un tavolo, due sedie e tante palline da giocoliere – portano al gioco fra gli attori, che diventano bambini impegnati, ognuno, nel proprio viaggio intimo. Mercoledì 12 e giovedì 13 giugno alle ore 20 il festival si conclude all’interno dello chapiteau Nice con Boa, uno spettacolo salvagente di Compagnia Rasoterra. “Sei FELICE?”. Chiedilo a chi ti sta di fronte, chiedilo a chi hai dentro. A caccia della felicità si può correre tutta la vita senza mai raggiungerla oppure, forse, è dietro l’angolo. Boa è un momento di divertimento istantaneo, ma anche una riflessione su come poter essere felici nella vita. Il porté e la bici acrobatici, la motosega unita all’acrobazia sono le discipline portate in scena da Alice Gaia Roma e Damiano Fumagalli con la direzione di Juliette Hulot. Nella settimana dal 10 al 13 giugno spazio anche agli spettacoli mattutini pensati per i bambini e i ragazzi del territorio grugliaschese e per i centri diurni del territorio. Andranno in scena gli spettacoli Nom’indosso di Collettivo Binario Zero, Exit³ ed Exit, rispettivamente con gli artisti del terzo e del secondo anno dell’Accademia Cirko Vertigo. A completare il quadro, il Nice Tour, un’occasione di incontro e domande alla scoperta delle professioni del circo contemporaneo. Le attività, gratuite per i giovani utenti, sono parte del Progetto Sul Filo del Circo lab_Special Social Edition.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :