BNI Oltrepo compie i suoi primi 15 anni di successi in affari

Alla cena di gala, organizzata da Ludovico Appendino, tanti nomi illustri del panorama imprenditoriale

BNI Oltrepo compie i suoi primi 15 anni di successi in affari
71

BNI Oltrepo compie i suoi primi 15 anni di successi in affari

Alla cena di gala, organizzata da Ludovico Appendino, tanti nomi illustri del panorama imprenditoriale

E' andata in scena giovedì 25 novembre al Circolo della Stampa la cena di gala dedicata ai primi 15 anni della BNI sezione Oltrepo, un evento organizzato dalle nuove leve dell’imprenditoria torinese, tutti giovani e anche giovanissimi, insieme con i membri più anziani. L’obbiettivo comune è quello di confrontarsi e fare rete scambiandosi idee. Un giro di affari che ha superato i 4milioni di euro solo per quest’anno quello della rete BNI torinese. La serata è stata organizzata da Ludovico Appendino che ricopre un ruolo attivo in BNI e nell’azienda di famiglia legata all’automotive.
“Siamo felici di poter ospitare alcuni nostri coetanei che come noi cercano di creare impresa - ha commentato il giovane imprenditore appena trentenne -, non è vero che Torino è una città depressa e ancorata al passato. Ci sono centinaia di giovani, come me e mio fratello, che restano qui nella speranza di cambiare le cose. Anche per questo motivo stiamo cercando di creare una rete con altri imprenditori torinesi e non per scambiarci idee e contribuire alla ricchezza della città”.
La recente indagine realizzata da Kkienn, una società specializzata in ricerche sociali e di mercato racconta di una Torino decadente e declinante con scarsa propensione nel valorizzare il merito e legata a stilemi novecenteschi.
Tra gli ospiti anche Francesco Farinetti, Presidente di Green Pea: “Si tratta di un’indagine che non tiene conto della Torino di 20 anni fa. Adesso ci sono tante possibilità per i giovani, come gli incubatori che restano un ottimo strumento per le idee delle nuove leve. C’è un nella fetta di start Up digitali che nascono e nasceranno".
“La nostra città è in continuo fermento- ha poi concluso Luigi Massa, presidente BNI Oltrepo - nonostante la crisi da noi c’è un bel tessuto di imprenditori e professionisti che hanno tanta voglia di fare”.
Nomi illustri quelli della cena di giovedì, oltre a Francesco Farinetti, Marco Vittone della Vittone carta che produce packaging alimentare in tutta Italia, Pierangelo De Poli titolare di Oikosmargaria, la Atrium di None, la Lorenzini di Torino e Luigi Massa della Imet Srl.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :