Socializzare

Ronchiverdi: a Torino il primo Business Game dedicato agli universitari, si terrà il 29 febbraio

La giornata a cura di SAA University & Welness vede protagonisti 60 studenti e 10 aziende con il supporto dell’Intelligenza Artificiale

Ronchiverdi: a Torino il primo Business Game dedicato agli universitari, si terrà il 29 febbraio
877

Ronchiverdi: a Torino il primo Business Game dedicato agli universitari, si terrà il 29 febbraio

La giornata a cura di SAA University & Welness vede protagonisti 60 studenti e 10 aziende con il supporto dell’Intelligenza Artificiale

Il Club Ronchiverdi di Torino ospita giovedì 29 febbraio il primo Business Game universitario, ossia, il gioco d’affari organizzato da SAA University & Welness (Sport and Business Campus) per i propri studenti. Sessanta ragazzi, in tutto, i quali avranno la possibilità di aggiudicarsi un premio del valore di 1.000 euro. Ma solo dopo avere ideato, creato, realizzato e lanciato sul mercato un prodotto. Tutto in un giorno. Come? Grazie al supporto dei top manager di dieci aziende e all’intelligenza artificiale. E c’è di più, verrà rilasciato il digital open bage, di fondamentale importanza per il proprio curriculum. Ecco come funziona nello specifico: i ragazzi, in gruppi di 6, saranno i manager di 10 aziende – Vergnano, Microlino, Leone, Rai, Pignatelli, Rinascente, Martini, LaPerla, Alberto Marchetti, Inestasy - e allestiranno, durante la loro formazione sotto la guida di professionisti (brand manager/marketing manager) lavori reali su brief in collaborazione con aziende, per l’ideazione e il lancio di un nuovo prodotto sul mercato. Ogni team sarà fornito di almeno 4 computer con Chat GPT attivo. La giornata sarà aperta da Massimo Di Conza (direttore marketing Ronchiverdi e responsabile SAA Univesity & Wellness) e Davide Caregnato (direttore SAA – School of Managemet). Massimo Di Conza: “Con SAA University e Wellness abbiamo creato il concetto di “Impresità” avvicinando sempre di più il modo dell’Impresa all’Università. Gruppi di studenti fanno formazione direttamente in azienda lavorando per un giorno a stretto contatto con i manager di grandi società (moda, auto, servizi, food ecc) potenziando le soft skills, rafforzando le loro competenze argomentative, sviluppando le potenzialità di decision making e team working. D’altra parte, portiamo i manager in aula, sia nelle vesti di formatori ma anche creando per loro dei laboratori formativi, al fine di accrescere specifiche competenze, creare rete tra aziende, studiare nuove opportunità (come, per esempio il protocollo “Strategy In Action” presentato qualche mese fa) ma soprattutto favorendo la conoscenza tra manager e studenti futuri professionisti, dando l’opportunità alle aziende di attingere risorse direttamente dal job placement SAA ed agli studenti di vivere da vicino il Business World. E’ esattamente quello che accadrà il 29, in cui 10 top manager nella prima parte della giornata seguiranno la formazione di ‘Giuliano Ambrosio’ e nella Challenge del pomeriggio, saranno a capo del loro team di studenti per il lancio di un nuovo prodotto sul mercato. Il contributo economico delle dieci aziende partecipanti costituirà il ‘premio’ per il team di studenti che ha performato meglio”. La prima parte della giornata sarà dedicata alla formazione destinata a studenti e manager delle dieci aziende, e sarà tenuta da Giuliano Ambrosio: stratega, divulgatore, docente, speaker con più di dodici anni di esperienza in strategie multicanale. Docente master 24 Ore Business School. Oggi ricopre il ruolo di partner e Chief Innovation Officer in ThinkingHat - Innovation Studio. Nel corso della giornata ci sarà la partecipazione dei presidenti dei corsi di Laurea: Professor Christian Rainero – MICA, Professoressa Cecilia Casalegno - Business & Management, Professoressa Eleonora Isaia - Business Administration. Con il contributo scientifico del professor Alberto Ferraris ordinario Direzione d’Impresa, Marketing e Strategia dell’Università degli studi di Torino
Davide Caregnato: "Prosegue con successo il progetto SAA University & Wellness, un'iniziativa di spicco nel panorama accademico e imprenditoriale che promuove una sinergia dinamica tra SAA School of Management e il mondo del business. L'evento di oggi rappresenta ancora una significativa opportunità di incontro e scambio concepita per favorire l'integrazione tra gli studenti e le realtà aziendali a vantaggio di una formazione più completa e orientata alle esigenze del mercato. Il progetto, unico nel suo genere a Torino e su tutto il territorio piemontese, si distingue per la sua innovativa modalità di interazione e permette agli studenti di confrontarsi direttamente con le sfide e le dinamiche del contesto aziendale attraverso un coinvolgente Business Game. AI Generative offre agli studenti partecipanti un'opportunità senza precedenti di mettere in pratica le proprie competenze e di acquisire una preziosa esperienza pratica nel mondo degli affari. Inoltre, il programma premia i partecipanti più meritevoli, riconoscendo e valorizzando l'impegno e il talento degli studenti che si distinguono per le loro performance durante l'evento. Questa iniziativa non solo contribuisce a potenziare il legame tra università e mondo del lavoro, ma offre anche una piattaforma unica per lo sviluppo delle competenze trasversali e per la valorizzazione del talento emergente. Il progetto SAA University & Wellness conferma così il suo ruolo di pioniere sul territorio piemontese nell'ambito dell'interazione tra istituzioni accademiche e il settore aziendale, proponendosi come un modello innovativo e efficace di collaborazione per il futuro."

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :