Socializzare

Al via gli allenamenti in palestra fra mostre d’arte, musica dal vivo, sfilate di moda

Ecco la nuova veste dell’area fitness del Club Ronchiverdi che da oggi propone il format Italian Fashion Movement

Al via gli allenamenti in palestra fra mostre d’arte, musica dal vivo, sfilate di moda
364

Al via gli allenamenti in palestra fra mostre d’arte, musica dal vivo, sfilate di moda

Ecco la nuova veste dell’area fitness del Club Ronchiverdi che da oggi propone il format Italian Fashion Movement

I primi clienti che dal 24 maggio sono potuti finalmente tornare ad allenarsi nella palestra dei Ronchiverdi, l’esclusivo club di corso Moncalieri 466 ai piedi della collina torinese, si sono trovati di fronte una bella sorpresa. Ovvero, un ambiente completamente trasformato, più confortevole, in primis, e fatto di divani e aeree green, opere d’arte e una passerella dove ospitare sfilate di moda e musica dal vivo.
E’ Italian Fashion Movement, un nuovo modo di vivere la palestra, un concept pensato e ideato dai vertici dei Ronchi per una ripartenza nel segno del cambiamento. Il tutto, inoltre, grazie a un ingente investimento e l’inserimento di nuove figure professionali.

“E’ stato un anno difficile per tutti - commenta Vittorio Zunino, ad dei Ronchiverdi -. Nonostante ciò abbiamo deciso di investire comunque per migliorarci e offrire un nuovo format esportabile in tutta Italia”.

Gli ampi spazi dell’area fit Ronchiverdi sono stati rivisti attraverso un modernissimo restyling firmato dallo studio di architettura d’interni di Parma, Bulgarelli. E così gli attrezzi di ultimissima generazione (TechnoGym) si alternano a divani glamour, poltrone, arredi di lusso, passerelle realizzate su un pavimento antishok adatto a ospitare vere e proprie sfilate di moda e in grado di trasformarsi in un palcoscenico per performance musicali dal vivo. Tra i nomi in cartellone a proporre i propri capi ci saranno Leone (marchio che firma le divise fitness del Club) e Carlo Pignatelli (per gli abiti del management e del personale accoglienza).

“Siamo felici di continuare questa collaborazione con il club - spiega Piergiorgio Leone, amministratore unico di Leone 1947 Apparel -, i nostri prodotti sono sempre stati al fianco di Ronchiverdi. Grazie a questo nuovo layout useremo la palestra come location per una presentazione delle nostre collezioni”.

Ronchiverdi con la filosofia Italian Fashion Movement ha investito sullo sport per trasformarlo in un’esperienza in cui immergersi e dove l’atleta diventa l’attore principale. Come? Grazie all’illuminazione che prevede fasci di luce sulle postazioni fitness proprio come su un palcoscenico teatrale.

“Abbiamo voluto creare un format unico che ancora in Italia non esiste – spiega Massimo Di Conza, responsabile marketing dei Ronchiverdi –. Vogliamo che questo concept permetta di vivere la palestra come un luogo in cui allenarsi coniugando diverse altre forme espressive quali l’arte, la moda, la musica. Lo sport non deve essere fine se stesso, la palestra può diventare un luogo da vivere in modi diversi anche mentre ci si allena”.

A chiudere l’originale trasformazione dell’area fit dei Rochiverdi, un Giardino Verticale firmato da Moss Trend, azienda leader del settore che rimanda alle stesse cromie della vasta parte esterna per un tutt’uno con la natura in grado di abbattere l’idea di parete.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :